Libri Digitali e Cartacei

qwer 

di marino mulas 

🚨👇A soli 2,00€

➡️CLICCA QUI

“qwer”, definito dall’autore Giallo paglierino, è un racconto allegro, a tratti comico che racchiude un indagine dove non ci sono morti, inseguimenti, macchine bruciate, sparatorie ma umanità e convivenza.

TRAMA: Nel paesino di Portofilino, nel 1972, convivono con i 760 abitanti, 3 agenti di polizia e 4 Carabinieri.
Indagano, suonano e giocano a calcetto, si fanno chiamare “Interforze”, e lo sono davvero.
Una indagine all’apparenza semplice, tiene occupate le Forze dell’ordine una settimana, dove susseguono sviluppi imprevisti, alla vigilia della festa del Santo Patrono.

Christmas in love collection : Tre romanzi per rendere magico il Natale Formato

di Silvia Devitofrancesco

🚨Leggilo Gratuitamente con ➡️ Kindle Unlimited o acquistalo per soli 5,99€👇

➡️CLICCA QUI

TRAMA: Cofanetto natalizio contenente i tre romanzi a tema già editi: Un secondo, primo Natale; Un giallista sotto l’albero; Scintillio di Natale. In anteprima le prime pagine di Natale sulle Alpi.
Un secondo, primo Natale: Da quando il suo fidanzato Bruce l’ha tradita con la sua migliore amica Shelly proprio la sera del 24 dicembre, Apple Horn odia il Natale con tutta se stessa. E se un aitante uomo con un ridicolo cappello da elfo sulla testa bussasse alla sua porta? Steve, fondatore del servizio gratuito “Secondo, primo Natale” ha una missione da compiere: trasformare la gelida fanciulla in una Christmas Lover Doc, step by step. Tra iniziali perplessità, abeti da addobbare, batticuore e paure da vincere riuscirà la diffidente Apple a fidarsi dell’intrigante Steve? E il loro sarà destinato a restare solo un rapporto puramente formale?Un giallista sotto l’albero: Abbandonato il suo paesello d’origine nel sud Italia, Sara, trentenne con un forte desiderio d’indipendenza e dalla mania d’inventare vite perfette, giunge a Londra, dove diviene la ghost social ufficiale di Thomas Heart, noto e aitante scrittore di gialli. A causa di un disguido, accaduto proprio sui social network, Sara viene licenziata. Un evento già di per sé traumatico destinato a mutare in una vera tragedia quando con una telefonata prima e un paio di note vocali su WhatsApp poi, i genitori annunciano di aver deciso di trascorrere le vacanze natalizie sul suolo britannico. Sarà anche questa l’occasione per conoscere l’interessante genero inglese del quale la loro adorata figlia ha “innocentemente” inventato l’esistenza. Tra intrighi, festività incombenti, momenti di tensione, ripensamenti e tante bugie, Sara imparerà a sue spese che la verità, per quanto amara possa essere, è sempre la scelta migliore.Scintillio di Natale: Dopo aver scoperto che il suo uomo aveva una doppia vita sentimentale, Katrin Wagner è convinta che tutti gli esseri maschili siano dei traditori. Quando il suo lavoro di organizzatrice di eventi le farà incontrare Stephen Steiner, elegante padre single, rampollo di un’importante famiglia viennese, la donna – memore delle sue convinzioni – cercherà in ogni modo di resistergli. Tuttavia, si sa, al destino è difficile opporsi inoltre la magia del Natale imminente che avvolge la città creerà il contesto ideale affinché il muro eretto da Katrin possa iniziare a sgretolarsi.

Un prato d’amore

di Simone Racca

🚨👇A soli 16,90€

➡️CLICCA QUI

Trama: “In questa collezione di poesie ho voluto testimoniare di certe frasi non dette o momenti non vissuti, sono sensazioni che rimarranno nero su bianco, poiché lasciano il segno dentro te per sempre ma non dentro chi li doveva sentire e vivere. Vivi la vita! Perché è oggi e non domani”

Guerra e pace

– di Lev Nikolaevic Tolstoj

🚨👇A soli 1,99€ invece di 19,00€

➡️CLICCA QUI

“L’amore vincerà su tutto. Lui l’avrebbe rapita e condotta in capo al mondo”
Guerra e pace è indubbiamente il capolavoro di Tolstoj, che vi lavorò ininterrottamente, animato da un entusiasmo creativo che non ammetteva soste né riposo, dal 1863 al 1869, cioè negli anni della sua piena maturità. È un’opera unica nel suo genere, come la Divina Commedia o il Faust, e quindi indefinibile, ma certo non un romanzo nel significato comunemente inteso. Guerra e pace ci appare come una storia infinita, una matassa di filo che si svolge con un ritmo ora lento, ora veloce e incalzante, seguendo la gioia di raccontare del narratore, perennemente affascinato dallo spettacolo della vita. Il libro narra gli avvenimenti russi tra il 1805, l’anno della prima sfortunata campagna contro Napoleone, e il 1812, l’anno dell’insorgenza popolare contro l’armata francese. Nel narrare il periodo napoleonico, Tolstoj dà forma alle vicende di due famiglie dell’alta nobiltà, i Bolkonskij e i Rostov, ispirate da valori onesti e genui- ni, in contrapposizione al corrotto clan dei Kuragin, e in questo scenario delinea alcuni meravigliosi ritratti dei protagonisti, tra cui quello di Nataša Rostova. Un romanzo-poema di straordinaria complessità ma di folgorante bellezza, in cui i motivi storico-filosofici e psicologici si intrecciano in unità con armoniosa maestria. L’opera continua a essere fonte di ispirazione per numerose traduzioni cinematografiche e televisive.

La macchina del tempo • L’uomo invisibile • La guerra dei mondi • L’isola del dottor Moreau

– di H.G. Wells

🚨👇A soli 1,99€ invece di 9,99€

➡️CLICCA QUI

TRAMA: Scienza e fantasia, rigorose basi teoriche e affascinanti invenzioni: i capolavori di H.G. Wells contengono in nuce gli elementi che costituiscono la fantascienza moderna. Creatore di veri e propri miti destinati a durare nel tempo, Wells ottenne uno straordinario successo, che dura tuttora ininterrotto, perché i progressi della conoscenza e della tecnica non hanno minimamente intaccato la capacità che hanno queste storie di emozionarci, esaltarci o spaventarci. Ne La macchina del tempo appare per la prima volta un mezzo meccanico in grado di trasportare avanti e indietro nel tempo chi sappia maneggiarlo. Anche L’uomo invisibile crea un paradigma per i secoli a venire: la storia di Griffin è, alla fine, la tragica presa di coscienza di una solitudine e di un distacco inconciliabili con il mondo. Celebre la versione cinematografica di James Whale del 1933, con Claude Rains nei panni del protagonista. L’intreccio de La guerra dei mondi, con i suoi alieni implacabili e apparentemente invincibili, ha prodotto innumerevoli riduzioni, la più recente delle quali è il film del 2005 interpretato da Tom Cruise; ma è rimasta nella storia quella per la radio, diretta da Orson Welles nel 1938: gli spettatori terrorizzati intasarono i centralini, credendo fosse davvero in atto un’invasione di extraterrestri. Negli esseri creati in laboratorio dal Dottor Moreau rivive l’incubo della creatura di Frankenstein, ma l’atmosfera è del tutto mutata: l’istinto animale e la lotta per la sopravvivenza rendono questa narrazione decisamente più moderna ma altrettanto emblematica di quella della Shelley. Il futuro, sembra dirci Wells, non è affatto rassicurante.

Lascia un commento